Risultati
Seguimi su Twitter
Pagina Facebook
Scrivimi

Cittadini

 

Perché ho accettato di candidarmi

Il mondo in cui ogni cittadino è responsabile, è un mondo migliore.

L'esperienza di volontariato mi insegna ogni giorno lo stile dell'ascolto e l'importanza di costruire percorsi condivisi per cambiare il territorio in cui viviamo attraverso nuovi percorsi educativi.

Credo nella cittadinanza attiva e in un nuovo rapporto tra cittadini e politici eletti, fondato sulla corresponsabilità! Il politico di cui oggi abbiamo bisogno deve saper portare avanti la sintesi di percorsi che i cittadini e le associazioni costruiscono insieme a lui. Il tempo della delega a chi legifera è finito. La nostra regione ha bisogno di cittadini responsabili, solidali e attivi!

La vita in famiglia pone quotidianamente a me e a mia moglie l'interrogativo di quale futuro vogliamo per i nostri figli e sono desideroso di impegnarmi per rimettere speranza e fiducia al centro della loro vita, in un contesto in cui regna incertezza e precarietà.

Lavorare nella ricerca mi spinge a voler contribuire attivamente affinché la regione possa investire oculatamente nell'innovazione delle imprese, per permettere una ripresa economica reale.

In sintesi ho accettato di candidarmi per rimettere al centro la persona e le famiglie, l'educazione e la cultura, la ricerca e il lavoro. Mi impegno a creare percorsi in cui cittadini e associazioni possano essere attivi per costruire insieme le scelte politiche da attuare in Friuli-Venezia Giulia.